Cronaca di una ribs annunciata

Qual è la vera essenza del barbecue? Il vedersi, la goliardia, le birre e lo stare insieme? Oppure la ricerca della cottura perfetta, quella che fa esclamare WOW ai giudici delle gare di bbq? Secondo noi entrambi.

Lo spirito fondatore degli SPQR Grillers – prima del bbq team, prima delle gare – era quella di creare un gruppo di persone intorno a Roma che, ogni tanto, si sarebbero incontrate per grigliare assieme. Poi sono venuti gli approfondimenti ai corsi – di BBQ4ALL ovviamente – le gare, la voglia di perfezionismo.

ribs_008

E’ metà Novembre e siamo li che cerchiamo di mettere assieme un gruppo di appassionati di ciccia da grigliare, tutti assieme allegramente, cercando di capire quale possa essere il tema, il leit-motiv della giornata, quando si palesa la possibilità di pre-acquistare un testo sacro sulle ribs, che sarà disponibile dopo pochi giorni, giusto in tempo per il nostro incontro. E’ un attimo decidere e annunciare che il tema della giornata saranno allora le pork-ribs.

In 20 rispondono all’appello e il 13 Dicembre ci ritroviamo alla bocciofila di Santa Silvia – Home of SPQR Grillers – con 20 slab, spezie, salse, smoker e OT. E dato che siamo a Roma, non mancano rigatoni e coda alla vaccinara, broccoletti, burgers, crostoni con ritagli di maiale e qualche buon dessert portato dagli ospiti.

ribs_019

Si comincia alle 14, tutti attorno a 20m di tavolone, che aiuta nel lavorare tutti assieme, nel passarsi le spezie, nel definire se scegliere un dry o wet rub, nel miscelare 20 rub diversi, che poi tutti vorranno assaggiare. E poi il dilemma dei dilemmi: foil o non foil? Ecco, il bello di queste giornate è il poter scegliere: scegliere di farle in antrambi i modi e – soprattutto – fare un assaggio comparato. E alla fine tutti a dare il proprio parere, a capire, a confrontarsi, a dichiarare i propri gusti e preferenze. Sarà il gusto italiano, ma le costine in foil ce piaceno tanto.

Ma si sono fatte quasi le 20; le ribs sono pronte, i rigatoni quasi al dente, sul tavolone via i taglieri, si apparecchia. Che gran giornata; abbiamo imparato un sacco di cose nuove e ci siamo fatti nuovi amici!

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Current ye@r *